Politica sui cookie per Hatria
Questa è la Cookie Policy per Hatria, accessibile da www.hatria.info

Racconti e poesie Seconetti VincenzoRacconti dal vero e Poesie

di Vincenzo Seconetti

 

96 pagine - formato 16x22 cm

 Il libro può essere richiesto direttamente all'autore: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

PREFAZIONE

Le mie poesie o racconti dal vero, io senza presunzione le poesie le chiamo (versi sciolti perché tali sono) e rispecchiano scrupolosamente il mio modo di essere, la mia vita e le sensazioni che provo nel momento in cui scrivo, nei racconti invece c’è tanta ironia e spero che voi la gradiate. Detto questo vi auguro buona lettura e che da dette poesie o racconti possiate trarne un po’ di serenità mentale, Vi auguro ogni bene!

Vincenzo Seconetti Secone

 

 

L'AUTORE

Vincenzo Seconetti Secone nasce a Colle di Pigna di Mutignano (Pineto) il 19 Novembre 1951 da una famiglia di giovani contadini, Guido il padre e Filomena la madre, ha anche un fratello di 10 anni più piccolo ed è un affermato idraulico. Vincenzo Seconetti Secone nasce a Colle di Pigna di Mutignano (Pineto) il 19 Novembre 1951 da una famiglia di giovani contadini, Guido il padre e Filomena la madre, ha anche un fratello di 10 anni più piccolo ed è un affermato idraulico. 

Vincenzo frequenta le scuole elementari a Mutignano, di seguito l’avviamento industriale ad Atri, poi le medie a Pineto per ritornare di nuovo ad Atri e qui terminarle con ottimi profitti; licenziatosi dalle scuole medie frequenta le scuole professionali da tornitore e meccanico generico a Roseto. Finiti gli studi emigra in Svizzera come tornitore per cinque anni, nel 1973 si sposa con una ragazza di Casoli di Atri, Enza Leonzi, attuale moglie, nel 1979 nasce Francesca, oggi professoressa in lingue straniere e, nel 1989, Diego, oggi apprezzato scultore in Olanda. 

Vincenzo parla correttamente due lingue (tedesco e francese) e capisce ma non riesce a parlare l’inglese, ama la buona cucina, il ballo liscio e latino-americano, adora la musica reggae, pop, rap, anni 60-70-80 e anche attuale tranne la lirica, ha come hobby la pesca (spinning, surf-casting, all’inglese, bolognese e scarroccio in barca che ha di proprietà e la bicicletta. Da giovane è stato un discreto giocatore di calcio, portiere in Svizzera (serie C). 

Attualmente è pensionato e a ritrovato una sua vecchia passione ...scrivere poesie e racconti dal vero! Ogni sua poesia (versi sciolti) o racconto esprime la realtà di quel momento in cui scrive, amante della natura in ogni sua forma, colore e profumo, cattolico credente ma non praticante, onesto, serio e puntiglioso in pratica originale.

0
0
0
s2sdefault

Cerca

f t g