Politica sui cookie per Hatria
Questa è la Cookie Policy per Hatria, accessibile da www.hatria.info

noi bambini vince melchiorreNoi, i Bambinidi Capo d’Atri

di Vincenzo Melchiorre Ricci

 

 

168 pagine in carta patinata

Formato cm. 13x20

Il ibro può essere richiesto direttamente all'autore: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

  Un affresco indelebile dell’infanzia a capo d’Atri

Leggendo le meravigliose commoventi pagine di Vincenzo Melchiorre Ricci mi viene in mente “Firenze bottegaia” di Riccardo Marasco, l’ultimo menestrello fiorentino. Marasco come Vincenzo, descrive i luoghi della fanciullezza, poi divorati dalla globalizzazione e dal nuovo mondo. Nei brani di Riccardo e sulle pagine di Vincenzo, scorgiamo in controluce, la presenza di nonni, genitori, parenti, amici e compaesani passati all’altra riva. Vincenzo Melchiorre Ricci appartiene a tutto tondo alla mia geografia della salvezza. Pittore e musicista, autentico atriano, la vena letteraria questa volta s’imbatte nel quarto Capo d’Atri, uno dei quattro rioni storici di Atri, come quattro erano i rioni di Firenze.

0
0
0
s2sdefault

Fuochi Abruzzo Rasetti

I fuochi rituali in Abruzzo

di Alberto Rasetti

 

 

Edizione numerata
180 pagine in carta patinata
Formato cm.  16,5x23,5
Costo euro 1,00

 

 

PRESENTAZIONE

La valenza eccezionalmente simbolica del fuoco è essa stessa la fiammella che ne alimenta il potere soggiogante. Cattura i nostri occhi, li avvince, li ammalia con le sue «lingue» che si innalzano variamente verso il cielo. Come canne di organo prediletto, in un turbinio di scintille appena un poco sfrigolanti, esse tengono alla distanza, quasi fosse una divinità altera che si adora senza che la si possegga. Il mistero del fuoco è nell’essere spaventoso e silenzioso insieme; come un reggimento che arriva di soppiatto, sulle ali della sua invincibilità, senza avvisaglie di salvezza per gli esseri umani.

0
0
0
s2sdefault

Rivolta del contado VernaLa rivolta del contado 

di Giovanni Verna

 

48 pagine - formato 17x24 cm

Ristampa 2019 a cura di Nino Bindi

 

 

Nel 1962 Giovanni Verna pubblica - LA RIVOLTA DEL CONTADO - Sottotitolato (I tumulti di Atri del 15 febbraio 1906). Leggerete nella introduzione dell’autore lo scopo di questa ricerca storica, le fonti e il perché della scelta di non intervistare i personaggi dell’una e dell’altra parte ancora troppo vicini ai fatti e quindi  emotivamente ancora non distaccati da essi. Giovanni si augurava che questo libro accendesse in altri il gusto della ricerca. Colmare i vuoti culturali di un paese piccolo come Atri ma antico, e quindi ricchissimo di storia e di tradizioni, era una sua sentita aspirazione. Eccoci ora al 2019 e, dopo cinquantasette anni, arriva la ristampa del volume di Giovanni - LA RIVOLTA DEL CONTADO -.

0
0
0
s2sdefault

macchine precipitoseMacchine Precipitose

di Francesco Santuccione - Giorgio D’Orazio - Paolo Martocchia - Paolo Smoglica

 

240 pagine - formato 16,5x23 cm

Prezzo: euro 20,00

 

Un libro avvincente che ripercorre lo spirito della velocità in Abruzzo, «da Ferrari a Trulli», e richiama quel «mito dell’eterna corsa in avanti» così connaturato a questa regione in generale e alla città di Pescara in particolare. Macchine precipitose, dal roboante titolo dannunziano, è un'esaltazione consapevole e documentata di mille narrazioni, ufficiali e inedite, che si rincorrono e sorpassano nei decenni più ruggenti del secolo breve, dagli anni Venti della prima Coppa Acerbo fino all'ultima corsa su strada con il Gran Premio Pescara del 1957, senza dimenticare l'eredità più recente di questa vocazione automobilistica.

0
0
0
s2sdefault

Racconti e poesie Seconetti VincenzoRacconti dal vero e Poesie

di Vincenzo Seconetti

 

96 pagine - formato 16x22 cm

 Il libro può essere richiesto direttamente all'autore: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

PREFAZIONE

Le mie poesie o racconti dal vero, io senza presunzione le poesie le chiamo (versi sciolti perché tali sono) e rispecchiano scrupolosamente il mio modo di essere, la mia vita e le sensazioni che provo nel momento in cui scrivo, nei racconti invece c’è tanta ironia e spero che voi la gradiate. Detto questo vi auguro buona lettura e che da dette poesie o racconti possiate trarne un po’ di serenità mentale, Vi auguro ogni bene!

Vincenzo Seconetti Secone

0
0
0
s2sdefault

Atri com era angelozziAtri com’era nel 1583

di Claudio Angelozzi

 

152 pagine - formato 16,5x23 cm - Prezzo 12,00 euro

 

PREFAZIONE

Claudio Angelozzi ha una passione per la scrittura come ricerca di senso significativo contro la fuggevolezza del divenire quotidiano. Il tempo storico fissa una durata più profonda delle introspezioni soggettive e per questo ha già dedicato un libro alle sue stesse Storie di vita (Hatria Edizioni, 2018), fondendo la memoria privata con quella pubblica, ricomponendo lo scenario della sua formazione culturale e politica giovanile dalla natia Atri, cui resterà legato per sempre, a Milano dove ha fissato l’incontro con il pensiero e l’impegno sociale dell’epoca, a Roseto città di adozione, di cui è stato Sindaco nella sua maturità degli anni novanta.

0
0
0
s2sdefault

Accarezzando l ignoto Della QuerciaAccarezzando l’ignoto

Silloge poetica

di Alessandra Della Quercia

 

72 pagine - formato 14x20 cm

0
0
0
s2sdefault

Storia Atri Acquaviva 1 MarchioneLa storia di Atri durante il Ducato Acquaviva (1395 - 1760)

di Roberto Marchione

La storia della potente famiglia degli Acquaviva e di tutti gli aspetti della vita quotidiana dell'epoca, degli ordinamenti amministrativi, del territorio, della musica, della cucina con le particolari ricette aristocratiche, dell'arte sacra e economica, dei personaggi più rilevanti, delle produzioni artigianali e artistiche che fecero di Atri uno dei maggiori centri italiani dell’epoca.

Per la prima volta potrete osservare le foto originali delle monete quattrocentesche atriane.

Realizzato in elegante carta avoriata, formato 15x21 cm, foto a colori, rilegatura cucita, composto da 230 pagine.

Prezzo 19,00 euro

0
0
0
s2sdefault

diversidiarioDIVERSIDIARIO

DIARIO DI VERSI E DI DIVERSI

di Domenico "Domes" Meloni

 

128 pagine - Formato 24x29 - Prezzo 25,00 euro

 

Con questo libro si vogliono promuovere valori come la sensibilità, solidarietà, gentilezza, bellezza e soprattutto si vogliono celebrare le diversità e le fragilità, viste come risorse e non come punti deboli di un essere umano. Con questo libro si vogliono promuovere valori come la sensibilità, solidarietà, gentilezza, bellezza e soprattutto si vogliono celebrare le diversità e le fragilità, viste come risorse e non come punti deboli di un essere umano. Il libro è diviso in tre parti. Nel primo capitolo, dopo un’introduzione, dove si racconta come sboccia un artista e la sua sensibilità per la libera espressione, vengono mostrati i ritratti di personaggi famosi del mondo dell’arte, della letteratura e dello sport.

0
0
0
s2sdefault

L insensibilita Assogna UgoL'insensibilità di giovani capelli bianchi

di Ugo Assogna

Breve chiosa dell’autore

Mea culpa! Mea culpa! Mea culpa!
Chiedo venia a voi poeti veri, per aver dato sfacciatamente alle stampe questi, che converrete con me,  riterrete versi solo in quanto versamenti di inchiostro.Come chiedo perdono a voi fogli per aver violato in questi anni il vostro spaesante bianco, che molto ricorda la nebbia che avvolge la mia Atri.Più volte nella mie adolescenze ho cercato di frenare la mano e far tacere l’animo, ma invano. Credo che la colpa sia ascrivibile alla mia appartenenza ad un genere, quello umano, che gli antropologi asseriscono essere per natura comunicante.

0
0
0
s2sdefault

Cerca

f t g